Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Interrogazione sulle scelte Mef tra cui Roberto Scaramella

Quali criteri e procedure siano stati individuati i consulenti del ministero

Presentata dall'onorevole Riccardo Magi (Misto)

"Al ministro dell'Economia e delle finanze.

Per sapere, premesso che:

l'articolo 202 del decreto-legge n. 34 del 2020 prevede che, ai fini della costituzione della nuova società di trasporto aereo controllata dallo Stato, il ministero dell'Economia e delle finanze si avvale di primarie istituzioni finanziarie, industriali e legali, nel limite di 300 mila Euro per l'anno 2020;

secondo quanto si apprende, sono stati scelti Oliver Wyman per il piano industriale, Deloitte per la parte finanziaria e Grimaldi associati per l'aspetto legale; in particolare, per Oliver Wyman seguirà il dossier Roberto Scaramella, ex-presidente Enav (Società nazionale assistenza al volo) ed ex-ad di Meridiana ed Air Italy;

come riportato da 'Il Fatto Quotidiano', in un articolo del 16 luglio 2019, nei quattro anni in cui Scaramella ha operato in Meridiana (dal 2010 al 2014, come direttore del settore dell'aviazione del Fondo per lo sviluppo economico Aga Khan e, dal 2013 al 2014, come amministratore delegato di Meridiana ed Air Italy) la società ha sempre perso, con punte del 16 per cento sul fatturato, più di Alitalia che nello stesso periodo si fermava al 12 per cento; la compagnia sarda è andata sotto di 110 milioni di Euro nel 2011, circa 60 l'anno successivo, 78 nel 2013, più di 100 nel 2014;

alla fine di quell'anno Scaramella si dimise per divergenze con l'azionista di controllo, il fondo Akfed del principe Aga Khan;

Scaramella fu poi nominato presidente Enav durante il Governo Renzi nel 2017, carica dalla quale si dimise nel novembre 2018 per diventare il nuovo partner italiano di Oliver Wyman;

nel 2019 Scaramella lavora al piano per l'integrazione tra Ferrovie dello Stato Italiane ed Alitalia, costato oltre 5 milioni di Euro;

tale piano fu oltretutto giudicato 'non sostenibile nel lungo periodo' dal principale socio privato interessato all'entrata nella compagnia, vale a dire Atlantia–:

in base a quali criteri e procedure siano stati individuati i consulenti del ministero dell'Economia e delle finanze per tale delicata operazione ed a quale regime di pubblicità tali procedure siano sottoposte". (5-04295)

red - 1230560

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili