Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Perù intenzionato a lanciare nuovo vettore aereo

L'idea è quella di costituire una low-cost

"Siamo liberi, dobbiamo esserlo sempre": comincia in questo modo l’inno nazionale del Perù ed in effetti in queste ore la Nazione andina si sente libera di proporre un nuovo vettore aereo. Linea Aerea de Bandera Perù, questo è il nome scelto per la compagnia, semplificato ed abbreviato in Laperu. Il progetto è in rampa di lancia e prevede la costituzione di un’aviolinea low-cost, per la precisione la prima di tipo statale ed a basso costo in tutto il mondo. La proprietà statale sarà proprio una delle caratteristiche principali, senza dimenticare l’importante investimento governativo; si parla di circa 75 milioni di dollari, in modo da assicurare una quota pari al 35%. 

Il resto in termini percentuali verrebbe suddiviso tra una serie di investitori privati che ancora non sono stati svelati nel dettaglio. In Perù sono diversi i vettori aerei operativi in questo momento, vale a dire Viva Air Peru, Sky Airline, Latam Peru ed Avianca Peru, nessuno dei quali comunque è effettivamente peruviano. Ecco perché sta emergendo la volontà di dar vita a qualcosa di nuovo e che possa far sentire in qualche modo orgogliosi i cittadini della Nazione sudamericana. La mancata registrazione degli aeromobili di queste compagnie in territorio peruviano è un altro elemento che fa propendere per l’ambizioso (ed al tempo stesso rischioso) progetto. 

Sull’argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1233561

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili