Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ego Airways assume piloti ed assistenti di volo

I primi collegamenti aerei in programma per marzo

In un periodo in cui non sembra esserci un vettore aereo che rinunci a licenziare a causa della crisi innescata dalla pandemia da coronavirus, il caso di Ego Airways induce ad un minimo all’ottimismo (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). La neonata compagnia, presentata ufficialmente lo scorso 10 dicembre, ha intenzione di assumere piloti ed assistenti di volo per far partire nel migliore dei modi la propria avventura. La programmazione dei collegamenti aerei è stata fissata per il prossimo mese di marzo (vedi AVIONEWS) e l’aviolinea milanese non vuole farsi trovare impreparata. On-line sono state pubblicate delle offerte di lavoro che si rivolgono appunto ai futuri membri d’equipaggio, nello specifico persone in grado di pilotare i velivoli Embraer 190 da 100 posti che sono stati scelti per le prime rotte, oltre ad una buona esperienza maturata in questo settore. I dipendenti verranno basati poi a Forlì, Bergamo, Catania e Firenze. Secondo quanto si è appreso sui social, la candidatura deve essere inviata all’indirizzo di posta elettronica cabincrewrecruitment@egoairways.com. In linea con il piano presentato al mercato all’inizio dello scorso dicembre, i biglietti disponibili dal 7 gennaio interessano la programmazione annuale, attiva dal 28 marzo 2021, con un fitto calendario di collegamenti che coinvolgerà, oltre allo scalo di Barigli aeroporti di Forlì, Firenze, Catania, Parma, e Lamezia Terme; a questi dal 4 giugno si aggiungeranno Cagliari, Bergamo e Roma. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1234354

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili