Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Nuova linea di credito per Iag

Alle compagnie saranno concessi prestiti separati

Una linea di credito revolving che avrà un importo complessivo di quasi 2 miliardi di dollari. L’accordo è stato sottoscritto nel corso della giornata di oggi, mercoledì 24 marzo 2021, da Iag (International Airlines Group) con un pool di istituti di credito per garantire la liquidità dei prossimi mesi (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Come è noto, questo Gruppo controlla vettori aerei importanti come Iberia, Vueling, British Airways ed Aer Lingus e potrà avere a disposizione la linea di credito per tre anni, con la possibilità di un altro anno a discrezione delle stesse banche che sono state coinvolte nell’operazione finanziaria. Il denaro sarà messo a disposizione delle compagnie ma con limiti separati di prestito. In questo modo le linee di Iag sono aumentate fino a quasi 400 milioni di Euro, con un periodo medio di disponibilità esteso di almeno 18 mesi rispetto a quanto avvenuto nei mesi scorsi. Si sta parlando di 10,3 miliardi di Euro, gran parte dei quali (7,8 milioni per la precisione) in denaro contante, oltre alla parte di risorse economiche che non è utilizzata per scopi generali. Nei giorni scorsi sono stati emessi titoli obbligazionari per raggiungere lo stesso obiettivo: la domanda ricevuta è stata quattro volte superiore all’offerta, nonostante le agenzie di rating Moody’s e Standard & Poor’s abbiano classificato questi bond come “spazzatura” (junk). 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235660

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili