Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Speranza (Salute): stop quarantena Paesi Eu voli covid-tested anche per scali Venezia e Napoli

Le ordinanze sono vigenti da domenica prossima -ALLEGATI

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna ed Israele, con tampone negativo, superando il vigente sistema di mini quarantena. Nella stessa ordinanza sono, invece, prorogate le misure restrittive relative al Brasile.

Con altra ordinanza si rafforzano i voli Covid tested, estendendone la sperimentazione agli aeroporti di Venezia e Napoli, oltre a Milano e Roma ed ampliando i Paesi di provenienza a Canada, Giappone, Emirati Arabi Uniti, oltre agli Stati Uniti. 

Le ordinanze sono vigenti da domenica prossima, 16 maggio.

Il Gruppo Save in una nota esprime grande soddisfazione per l’ordinanza emessa oggi dal ministero della Salute, che estende la procedura dei voli covid-tested anche all’aeroporto "Marco Polo" di Venezia, terzo scalo intercontinentale nazionale.

Per lo scalo veneziano significa che i passeggeri dei voli dal Nord America (Usa e Canada) e dagli Emirati Arabi non dovranno più effettuare la quarantena in arrivo se hanno eseguito un tampone antigienico (negativo) 48 ore prima dell’imbarco, confermato da un tampone antigienico negativo effettuato in arrivo al "Marco Polo". 

L’ordinanza sui voli covid-tested imprime una forte accelerazione alla ripartenza del "Marco Polo", rafforzata ulteriormente dall’eliminazione con ordinanza odierna sempre del ministero della Salute dei cinque giorni di quarantena per i passeggeri provenienti da Paesi europei a partire da domenica 16 maggio.

I testi integrali dei due documenti sono allegati a questa AVIONEWS.

Allegati
red - 1236748

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili