Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

AMI. "Innovation Days"; nuove tecnologie al servizio della sicurezza

Aperto ieri a Roma un ciclo di eventi per presentare progetti

Un ciclo di incontri e webinar dedicati alla presentazione di nuovi progetti di studio, ricerca ed applicazione nell’ambito della "Digital Innovation & Transformation", sviluppati insieme ad aziende e partner tecnologici di primo piano in campo internazionale: questo il tema portante degli "Innovation Days" organizzati dall'Aeronautica militare che hanno preso il via ieri, martedì 25 maggio, presso il Reparto sistemi informatici ed automizzati (Resia) della Forza Armata a Roma.

L'evento, che ha visto la presenza del capo di Stato Maggiore AM, generale di Squadra aerea Alberto Rosso, del comandante Logistico Ami, generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, di rappresentanti del mondo universitario e delle aziende partner nei progetti presentati si inserisce nel quadro dei progetti di ricerca promossi dall'Aeronautica militare con il piano "Logistica 4.0", un vasto programma di innovazione dei processi organizzativi e tecnologici messo a punto grazie ad una stretta e proficua collaborazione creativa con università, start-up, Pmi e grandi attori del settore dell'industria aerospaziale nazionale.

“Guardare all’innovazione e alle nuove tecnologie, sviluppare nuove competenze anche nel settore logistico, per lavorare in maniera più efficace, efficiente e con un minore dispendio di energie e di risorse, è un dovere e allo stesso tempo una grande opportunità. Con questo evento abbiamo l’occasione di portare un ulteriore tassello all’interno di un processo di crescita che ci permette di valorizzare i giovani, la tecnologia e la capacità di guardare al futuro”, queste le parole del generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica militare, a margine dell’evento.

L'iniziativa si inquadra, in particolare, nel Digital Innovation Hangar - Aeronautica militare, progetto con cui il Comando logistico AM intende consolidare competenze specifiche nell’utilizzo delle tecnologie emergenti automatizzando i processi organizzativi a beneficio dell’ottimizzazione delle risorse e della qualità dei servizi.

Nell'occasione sono stati presentati, in particolare, dallo stesso Resia e dal Regiscc (Reparto gestione ed innovazione sistemi di comando e controllo), una serie di progetti di studio, ricerca e applicazione delle nuove tecnologie ai processi e attività dell'Aeronautica militare, sviluppati in house dagli specialisti della Forza Armata, già in fase di sperimentazione ed applicazione. Tra questi, un applicativo per la manutenzione a distanza di apparati aeronautici, sviluppato con tecnologia Blockchain, Natural Language Processing e Artificial Intelligence; due sistemi di controllo accessi ed identità digitale, sviluppati attraverso tecnologie di Artificial Intelligence, Computer Vision, Blockchain e Biometric Authentication/Identification; un sistema di Object Detection, sviluppato con tecnologia di Intelligenza Artificiale per automatizzare e supportare funzioni di analisi dei dati immagine collezionati dalle piattaforme Intelligence, Surveillance, Reconnaissance (Isr) dell’Aeronautica militare.

Fino al 4 giugno si terrà una serie di webinar riservati al personale della Forza Armata nell’ambito dei quali verranno trattati alcuni dei temi più attuali in campo informatico, tra cui l’automazione dei processi, l’applicazione della biometria e dell’Intelligenza Artificiale alla protezione delle infrastrutture e dei comandi vocali e delle app in mobilità applicati al concetto di smart office.

red - 1236976

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili