Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Atterraggio d'emergenza per aereo Ryanair diretto in Polonia

Controllore traffico aereo ha indicato una minaccia alla sicurezza

Un velivolo del vettore aereo low-cost Ryanair decollato dall’Irlanda e diretto in Polonia è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza in Germania per via di una possibile minaccia alla sicurezza (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Come si è appreso nelle ultime ore, il volo Dublino-Cracovia è terminato nel corso della giornata di ieri, domenica 30 maggio 2021, a Berlino. Non sono stati forniti ulteriori dettagli in merito a questa minaccia ed il comandante del mezzo ha eseguito tutte le procedure del caso, deviando per l’appunto la rotta. I passeggeri sono stati fatti poi scendere per rendere possibili i controlli di rito sui bagagli e non solo. Tutte queste persone hanno raggiunto la Polonia con un altro aereo e con sette ore di ritardo. La polizia teutonica si è trincerata dietro il silenzio e non è capito il motivo di tanto dispiegamento di forze. Proprio oggi, lunedì 31 maggio 2021, il velivolo della compagnia di Dublino tornerà in Irlanda. Si sa soltanto che gli accertamenti non hanno portato ad alcuna scoperta eccezionale, dunque il volo in questione non rappresentava un pericolo. Non sono mancate le fonti giornalistiche che hanno fatto riferimento ad una allarme bomba, il primo pensiero che viene in mente in situazioni del genere. Casualmente, quasi un anno fa la stessa rotta fu oggetto di un episodio non molto diverso, con un altro allarme per un ipotetico ordigno bellico che però non fu mai rinvenuto. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237068

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili