Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporti Shanghai cancellano voli a causa del tifone In-Fa

Si registrano diverse vittime nella provincia di Henan

Shanghai Airport Group, il quale gestisce e controlla gli aeroporti della città cinese di Hongqiao e Pudong, ha reso nota la cancellazione di diversi voli di linea in queste ultime ore a causa del tifone In-Fa che sta colpendo la zona orientale della Cina (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Tutto è avvenuto mentre la provincia centrale di Henan era ancora colpita dopo i torrenziali acquazzoni che hanno scaricato la scorsa settimana l'equivalente di un anno di pioggia in soli tre giorni. Le inondazioni nell'Henan, hanno fatto registrare altre cinque vittime. Lo stesso discorso infrastrutturale è stato fatto per i porti locali, che non sono al sicuro. 

Sono circa 330 mila i residenti evacuati dal distretto Fengxian di Shanghai, dopo che i venti al largo della costa avevano raggiunto 100 chilometri orari. Anche l'aeroporto internazionale di Hangzhou, a sud-ovest di Shanghai, ha cancellato moltissimi collegamenti aerei, mentre il servizio ferroviario per Ningbo, città portuale a sud di Shanghai, è stato sospeso. L'agenzia meteorologica cinese ha previsto che il tifone In-Fa perderà intensità sulla terraferma. Ma si prevede che causerà forti piogge per diversi giorni nella Cina orientale, comprese le aree colpite dalle alluvioni. 

Secondo quanto riferito dalle autorità cinesi, la tempesta tropicale ha toccato terra nella regione del porto di Ningbo Zhoushan, uno dei più grandi al mondo insieme a quello di Shanghai, con raffiche di vento fino a 137 chilometri orari. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1238153

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili