Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aerei-elicotteri. Incendi boschivi: oltre 50 richieste di intervento in soli due giorni nel fine-settimana

La metà provenivano dalla Sicilia

È continuato senza sosta l’impegno degli aerei Canadair e degli elicotteri della flotta dello Stato, coordinati dal Dipartimento della Protezione civile: anche nel fine-settimana, gli equipaggi sono stati impegnati dalle prime luci del giorno nelle operazioni di spegnimento dei numerosi incendi boschivi per cui si è reso indispensabile il supporto aereo alle operazioni svolte dalle squadre a terra.

Secondo i dati disponibili sono state 30 le richieste di concorso ricevute sabato dal Centro operativo aereo unificato (Coau) del Dipartimento, di cui 12 dalla Sicilia, 5 dalla Calabria, 3 dalla Sardegna e due ciascuna dal Lazio, dalla Campania, dalla Basilicata, dalla Puglia e dall’Abruzzo.

Sono state 25 quelle invece ricevute venerdì dal Coau del Dipartimento, di cui 13 dalla Sicilia, 4 dal Lazio, 2 dalla Campania, 2 dalla Basilicata, 2 dalla Calabria ed uno ciascuno dalla Sardegna e dalla Puglia.

red - 1238286

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili

DifesaIeri bonifica ordigni bellici a Milano

La Prefettura ha coordinato l'operazione

A Milano, all'area ex Innocenti di via Rubattino, il 10mo Reggimento Genio Guastatori sta preparando un'operazione di bonifica di tre bombe della Seconda Guerra Mondiale. Queste bombe contengono esplosivo amatolo, equivalente a 154 chili di TNT. Per assicurare la sicurezza, verrà effettuata un'evacuazione di un'area di 468 metri intorno alle bombe. La Prefettura di Milano coordinerà le operazioni insieme al 10mo Reggimento. Dopo la bonifica, le bombe verranno brillate in una cava di estrazione inerti lunedì. continua