Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Sardegna: 11 in gara per continuità territoriale

Due bandi regionali da 83 milioni di Euro per volare a tariffe agevolate

La Regione Sardegna ha indetto due bandi di gara con procedura di emergenza per garantire i collegamenti in continuità territoriale tra la penisola e gli scali di Cagliari, Alghero ed Olbia. Il valore complessivo dell'operazione è di 83 milioni di Euro. Cagliari ha invitato a partecipare 11 vettori aerei. Il vincitore dovrà garantire il trasporto a tariffe calmierate ai residenti sull'isola, oggi assicurato da Alitalia che cesserà di operare dal 15 ottobre. 

Il primo dei due bandi ammonta a 37 milioni di Euro e prevede l'affidamento del servizio per sette mesi. Il secondo confronto avverrà sui 46 milioni per garantire la continuità territoriale per un anno. Per il biennio successivo ci sarà un ulteriore confronto, sempre con una base d'asta di 46 milioni annui. La convenzione con la Regione Sardegna prevede una compensazione economica per le tariffe agevolate dei biglietti venduti dalla compagnia vincitrice. È possibile presentare un'offerta entro le 13 di mercoledì 29 settembre.

Per i sindacati è un "passo in avanti importante": l'auspicio è che la nuova compagnia di bandiera Ita partecipi alla gara ed assicuri i collegamenti tra gli aeroporti "Leonardo da Vinci" di Roma-Fiumicino ed "Enrico Forlanini" di Milano-Linate con i tre scali sardi: Olbia-Costa Smeralda, "Riviera del corallo" di Alghero-Fertilia, quello meridionale di Cagliari-Elmas.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Gic - 1239182

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili