Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

AVIONEWS intervista Daniela Pistoia, Corporate Chief Scientist di Elt

Elettronica Group illustra strategia di produzione - VIDEO

A 70 anni dalla sua fondazione Elettronica Group, l’azienda internazionale specializzata nell’ambito difesa, sicurezza e cyber, ha presentato ieri a Roma il suo nuovo business plan strategico a lungo termine. Innovazione, sostenibilità ed espansione in nuove aree geografiche come Nord America, Medio Oriente ed Asia pacifica sono i cardini del piano industriale Tenet 2030. 


Gli obiettivi saranno supportati da considerevoli investimenti economici: dai 48 milioni di Euro in ricerca e sviluppo nel triennio 2022-24, ai 42,5 milioni nella Digital Transformation, con i 17 milioni per l’ampliamento di laboratori e di linee di produzione. 

AVIONEWS ne ha parlato con Daniela Pistoia, Corporate Chief Scientist di Elettronica Group. In questa intervista ha spiegato come è cambiata la strategia di produzione del gruppo negli ultimi anni e quali sono i prodotti di maggiore successo, tra cui i droni ed i sistemi per contrastarli. Senza dimenticare la guerra elettronica che negli ultimi anni è cambiata alla radice ed in base ad essa Elettronica guarda al futuro del settore.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Sotto, la video-intervista:


Gic - 1241158

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili

DifesaIeri bonifica ordigni bellici a Milano

La Prefettura ha coordinato l'operazione

A Milano, all'area ex Innocenti di via Rubattino, il 10mo Reggimento Genio Guastatori sta preparando un'operazione di bonifica di tre bombe della Seconda Guerra Mondiale. Queste bombe contengono esplosivo amatolo, equivalente a 154 chili di TNT. Per assicurare la sicurezza, verrà effettuata un'evacuazione di un'area di 468 metri intorno alle bombe. La Prefettura di Milano coordinerà le operazioni insieme al 10mo Reggimento. Dopo la bonifica, le bombe verranno brillate in una cava di estrazione inerti lunedì. continua

DifesaUe Investe 1.2 miliardi in difesa

Saranno firmate convenzioni con consorzi e progetti inizieranno a produrre risultati concreti

La Commissione europea ha approvato un investimento di 1,2 miliardi di euro nella ricerca e nello sviluppo collaborativi nel settore della difesa. Questo finanzierà 61 progetti per promuovere tecnologie di difesa, come caccia, veicoli blindati, navi, spazio, informatica, intelligenza artificiale e contromisure mediche. L'obiettivo principale è sostenere l'industria della difesa dell'UE, sviluppare tecnologie di cui le forze armate hanno bisogno e rafforzare la sicurezza dell'Unione. Saranno firmate le convenzioni di sovvenzione con i consorzi e i progetti inizieranno a produrre risultati concreti. continua