Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

5G (2): Spagna si interroga e non vede rischi

L'esecutivo al lavoro con agenzie statali e compagnie telecomunicazioni

Dopo l'allarme lanciato la scorsa settimana dai principali vettori aerei degli Stati Uniti e dalla Federal Aviation Administration (Faa) anche in Spagna ci si interroga sui possibili rischi derivanti dall'introduzione del nuovo servizio internet wireless 5G. L'Agencia Estatal de Seguridad Aérea (Aesa), il ministero dell'economia e della transizione digitale (Setid), in coordinamento con l'agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa, European Aviation Safety Agency), hanno studiato la questione. Le autorità hanno garantito che il 5G non interferirà con i sistemi di navigazione degli aerei.

Anche le principali compagnie di comunicazioni Telefónica, Vodafone, Orange e MásMóvil stanno partecipando a varie riunioni e garantiscono che la nuova tecnologia, destinata a rivoluzionare le telecomunicazioni e l'industria connessa, sia sicura per il settore aviazione. 

La Spagna spinge verso l'ottimismo. Il primo motivo è che è ancora agli inizi l'installazione di antenne 5G nei pressi degli aeroporti, che avverrà a circa tre chilometri di distanza dagli scali. In secondo luogo, diversamente da quanto accade negli Stati Uniti, la banda di frequenza assegnata al 5G nella Penisola iberica ha un buffer molto più ampio rispetto a quello utilizzato dai radioaltimetri degli aerei. Questo significa che c'è una maggiore distanza tra i due segnali e quindi il rischio di interferenze dovrebbe essere minore. 

Intanto, dal 2021 l'Agenzia europea per la sicurezza aerea ha iniziato ad approfondire il tema 5G. L'autorità sta lavorando con i produttori europei di aeromobili e di componentistica, con la Commissione europea, con Eurocontrol e con le singole autorità per l'aviazione nazionale. L'obiettivo comune è quello di raccogliere dati e condividere informazioni al fine di valutare i rischi ed eventualmente determinare cosa fare per mitigare il rischio.

Gic - 1241761

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili