Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettore aereo Aeroflot: lascia il vicedirettore

Una scelta dettata dalle sanzioni economiche occidentali ai manager russi

Le sanzioni economiche disposte dai governi occidentali contro gli imprenditori russi hanno preso di mira anche i manager dei principali vettori aerei di Mosca. Tra questi ci sono i vertici di Aeroflot e delle sue controllate: dalla low-cost Pobeda all'aviolinea Rossiya. 

Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa russa "Interfax", a seguito della decisione dei Paesi occidentali il vicedirettore di Aeroflot, Mikhail Poluboyarinov, si è dimesso dall'incarico ed è andato all'estero. La stessa scelta è stata presa dal vicedirettore strategia e marketing dell'aviolinea, Andrey Panov. I giornalisti russi hanno fatto sapere che quest'ultimo sarà sostituito da Sergey Alexandrovsky, ex-capo del vettore aereo Rossiya, una sussidiaria di Aeroflot. Intanto, anche l'amministratore delegato dell'aviolinea a basso costo Pobeda, Andrei Kalmykov, legata alla compagnia di bandiera, ha lasciato. 

In seguito alle sanzioni Aeroflot non potrà più ricevere aerei e pezzi di ricambio, né usufruire di servizi di leasing, manutenzione o assicurazione per le loro flotte, composte quasi esclusivamente da velivoli di Airbus e Boeing. 

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1242943

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili