Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Kobe Bryant: identificato corpo tramite impronte digitali

Recuperate le vittime -VIDEO

Identificato il corpo di Kobe Bryant tramite le impronte digitali. Le salme delle 9 vittime, tra cui quella del campione di basket, sono state recuperate dai rottami dell'aeromobile precipitato nei pressi di Los Angeles (vedi AVIONEWS). Riconosciuta l'appartenenza dei resti anche di due uomini ed una donna: si tratta del cinquantaseienne allenatore di baseballi John Altobelli, del pilota Ara Zobayan (50) e di Sarah Chester (45). Procedono i lavori per individuare gli altri cinque morti rimasti, tra cui la figlia tredicenne di Bryan.

Kobe Bean Bryant (Filadelfia, 23 agosto 1978 – Calabasas, 26 gennaio 2020) è stato un cestista statunitense. Ha giocato prevalentemente nel ruolo di guardia tiratrice ed è considerato tra i migliori giocatori della storia dell'Nba. Figlio di Joe Bryant e nipote da parte di madre di Chubby Cox, entrambi ex-giocatori di basket, Bryant è cresciuto in Italia, dove ha imparato i fondamentali europei, ed ha militato per tutta la sua carriera Nba nei Los Angeles Lakers, squadra con cui ha conquistato 5 titoli. È stato il primo player Nba a militare nello stesso team per 20 anni. Con la nazionale statunitense ha partecipato ai Fiba Americas Championship 2007 ed ai Giochi olimpici di Pechino 2008 e di Londra 2012, vincendo la medaglia d'oro in tutte e tre le manifestazioni. Il 4 marzo 2018 ottiene anche il premio Oscar insieme al regista ed animatore Glen Keane, nella categoria miglior cortometraggio d'animazione per Dear Basketball, che ha sceneggiato ispirandosi alla sua lettera di addio al basket. Rientra tra gli sportivi più conosciuti al mondo e la sua carriera è ritenuta una delle migliori nella storia dello sport professionistico.

Sotto, il video da un drone sul luogo dello schianto:

RC3 - 1227369

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili