Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Perdite record nel 2020 per All Nippon Airways

L'anno fiscale terminerà il 31 marzo

Una perdita da record: il vettore aereo All Nippon Airways ha chiuso il 2020 come peggio non si sarebbe potuto, in base a quanto emerso nelle ultime ore (leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS). Il piano incentivi da parte del governo giapponese c’è stato, ma non è servito ad evitare un crollo dei passeggeri molto vicino al 100%. I numeri si riferiscono al periodo compreso tra i mesi di aprile e dicembre scorsi; nell’arco temporale appena citato, il rosso di bilancio dell’aviolinea nipponica è stato pari a 362,4 miliardi di yen, vale a dire poco meno di 3 miliardi di Euro. Lo stesso discorso negativo deve essere fatto per il fatturato, in questo caso in calo di 66,7 punti percentuali. Le previsioni, poi, non sono incoraggianti. L’anno fiscale che terminerà il prossimo 31 marzo, dovrebbe far segnare una perdita di 510 miliardi di yen, senza dimenticare il fatturato, destinato ad attestarsi sui 740 miliardi. L’introduzione di misure restrittive nella Nazione asiatica ha avuto un effetto devastante, tanto è vero che gli ingressi di turisti nel Paese del "Sol levante" sono scesi del 96% (circa 321 mila persone in totale se si vuole essere ancora più precisi). La campagna di incentivi economici citata in precedenza e che è stata proposta da Tokyo ha preso il nome di “Go to travel”, un’iniziativa sospesa per via dell’aumento costante dei contagi da coronavirus nell’intero territorio nazionale. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1234563

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili