Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Lynne Embleton è il nuovo ad di Aer Lingus

Il vettore aereo è ancora in difficoltà economiche

Il vettore aereo irlandese Aer Lingus ha un nuovo amministratore delegato o, per essere ancora più precisi, il passaggio di consegne avverrà il prossimo 6 aprile (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Iag (International Airlines Group) ha nominato nelle ultime ore Lynne Embleton per il ruolo di ceo, con la sostituzione dell’attuale ad, Donal Moriarty, che avrà luogo appunto tra meno di due mesi. Si è scelto di affidarsi ad una figura di comprovata esperienza. Embleton è infatti presidente ed amministratrice delegata della divisione cargo della stessa Iag dal 2017, ma nel suo passato ci sono stati altri incarichi di prestigio per quel che riguarda il settore aereo. In effetti ha lavorato per conto di British Airways ed è stata ad dell’aeroporto londinese di Gatwick. Luis Gallego, numero uno di International Airlines Group, ha ringraziato Moriarty per il lavoro svolto, un ruolo di ceo tenuto ad interim, con la precisazione di un mandato concluso in maniera eccellente “nell’anno più impegnativo della storia dell’aviolinea”. Proprio in questi ultimi giorni è stato predisposto un nuovo ed importante piano di salvataggio per Aer Lingus: finora è stato un fondo sovrano a garantire la sopravvivenza, per la precisione con un prestito triennale pari a 150 milioni di Euro. Si sta parlando dell’Isif, l’Irish Strategic Investment Fund e vale la pena approfondire i dettagli del salvataggio. Il prestito in denaro liquido avrà una durata complessiva di tre anni ed avrà come obiettivo anche quello di rafforzare la posizione di mercato. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235118

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili