Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Southwest Airlines cancella 500 voli per problemi di rete

Due anomalie in appena 48 ore per il vettore aereo

Due problemi tecnici in due giorni hanno fatto scattare l’allarme Dallas, sede del vettore aereo americano Southwest Airlines (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). La compagnia è stata infatti costretta a cancellare 500 voli di linea dopo aver riscontrato un’anomalia tecnologia su cui sono in corso accertamenti, anche se sembra che i due episodi non siano collegati tra loro. Si sta parlando del 15% del totale di collegamenti aerei in programma. 

Nel primo caso si è trattato di un problema di connettività per il velivolo, mentre 24 ore dopo è stata la volta della fornitura di alcuni dati meteorologici. Oltre alle cancellazioni, molti voli sono partiti in forte ritardo. Faa (Federal Aviation Administration) ha iniziato ad indagare per capire cosa sia successo, nonostante le operazioni siano poi riprese in maniera regolare. Secondo quanto riferito da uno dei portavoce di Southwest, la connettività di rete ha mostrato prestazioni ad intermittenza, come poi confermato, in particolare, dall’aeroporto internazionale di Denver con un post su Twitter. In totale, i collegamenti aerei in ritardo sono stati più di 1500, per la precisione il 41% del programma attuale. 

Poco meno di un mese fa questo stesso vettore è stato protagonista di un fatto di cronaca a dir poco increscioso. Un assistente di volo è stato aggredito da un passeggero durante un viaggio, perdendo due denti in seguito alla colluttazione. Sembra che l’aggressore abbia ignorato più volte le istruzioni impartite dall’assistente, diventando violento e molesto nelle fasi di atterraggio. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237381

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili