Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Continuità aerea (2): sindacati preoccupati

Zonca (Uiltrasporti): "Scelte non si basino solo sul ribasso, fondamentali i servizi"

I sindacati sardi del trasporto sono preoccupati. Il motivo è che la low-cost spagnola Volotea avrebbe vinto la gara (manca l'ufficialità) indetta da Regione Sardegna per assicurare i voli in continuità territoriale, ovvero a tariffe calmierate per i residenti, presentando offerte con un forte ribasso che, a seconda delle tratte, va dal -23 fino al -41 per cento.

"Le decisioni sulle rotte da e per la Sardegna non possono basarsi solo su un fattore economico di ribasso ma hanno fondamentale importanza i servizi che verranno erogati dal vettore che si aggiudicherà i collegamenti non faremo un passo indietro se non verranno garantiti i servizi conquistati in questi anni dai sardi. È inammissibile che questi vengano dispersi per motivi puramente economici. La continuità territoriale aerea deve guardare prima ai servizi e poi ai costi economici", ha affermato il segretario generale di Uiltrasporti sarda, William Zonca.

Gli fanno eco altre sigle sindacali. Il segretario generale Filt-Cgil Sardegna, Arnaldo Boeddu, ha detto: "Verificheremo nei prossimi giorni se tutto questo la compagnia Volotea sarà in grado di offrirlo oppure se i sardi dovranno iniziare a preparare la carta bollata per inviare eventuali ricorsi". Punta il dito contro la Regione Sardegna il segretario regionale Cgil, Samuele Piddiu: "Aveva assunto la continuità territoriale come priorità ed, invece, l'ha trasformata in un vero fallimento". 

Sullo stesso argomento vedi la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1239574

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili