It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Aerei. Salvataggio Air India, nuova proroga per le offerte

La vendita delle quote della compagnia aerea è iniziata a gennaio

Marzo, aprile, giugno, agosto e ora anche ottobre: per Air India è arrivato il quinto differimento consecutivo per quel che concerne il termine ultimo per la presentazione delle manifestazioni di interesse nei confronti della compagnia di bandiera del Paese asiatico. Il vettore ha fatto parlare di sé ultimamente a causa di un incidente aereo che ha causato la morte di 18 persone, un fatto che ha inasprito ulteriormente la crisi aziendale. C’era tempo fino al 31 agosto per il salvataggio di Air India,ed una delle offerte più convincenti sembrava essere quella di Tata Group (vedi anche l'approfondimento di AVIONEWS), industria indiana attiva in diversi settori (tra cui quello automobilistico).

Il governo di Nuova Delhi ha invece deciso di rinviare la scadenza al prossimo 30 ottobre, motivando la scelta con i rallentamenti economici causati dal Covid-19. La vendita delle quote dell’aviolinea era stata fatta partire lo scorso 27 gennaio con il 17 marzo successivo come ultima data possibile per presentare offerte. La proroga è stata immediata, vale a dire il 30 aprile, oltre al 30 giugno e al 31 agosto già citato. Intanto non ci sono ancora aggiornamenti sul grave incidente del 7 agosto dopo il ritrovamento e le prime analisi delle scatole nere (leggi l'articolo pubblicato da AVIONEWS).

sr - 1231357

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar