It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Donna cammina sull'ala dell'aereo dopo l'atterraggio

La passeggera riceverà una multa salata -VIDEO

L’estate non è ancora terminata e si può ben comprendere la voglia di una boccata d’aria fresca quando il sole comincia a picchiare nelle ore più roventi, ma quello che ha commesso la passeggera di un collegamento aereo appena atterrato in Ucraina non ha alcuna spiegazione logica. On-line è stato pubblicato il video della donna che si è messa a camminare sull’ala di un Boeing 737/86N della compagnia aerea Ukraine International Airlines subito dopo l’atterraggio all’aeroporto internazionale di Kiev-Boryspil. Le sue parole a commento del gesto sono state altrettanto curiose: “Avevo bisogno di un po’ d’aria”. Il volo PS6212 è decollato alle 8:25 (ora locale) di oggi, mercoledì 2 settembre 2020, dalla Turchia, per la precisione da Antalya, arrivando poi nella capitale ucraina due ore e mezza dopo. 

La protagonista della storia era in viaggio insieme al marito ed ai due figli e si è messa a camminare per l’intera larghezza dell’ala. Dal filmato si nota l’uscita d’emergenza aperta e la donna che passeggia come se nulla fosse, prima di essere richiamata all’interno del velivolo da una hostess. Ukraine International Airlines ha deciso di inserire il nominativo nella propria “black list”; tra l’altro la passeggera non è risultata né ubriaca né drogata, e per lei si dovrebbe prospettare una multa salata, visto che sono stati coinvolti i responsabili della sicurezza dello scalo ucraino, la polizia ed i medici del presidio  che si trova nell’aeroporto. Il Paese ha bloccato l'accesso degli stranieri da qualche giorno e sta gestendo con difficoltà il pellegrinaggio di diversi ebrei ortodossi, alcuni dei quali arrestati per essersi imbarcati sugli aerei nonostante il divieto (leggi anche l'articolo pubblicato da AVIONEWS).

Sotto, il video diffusoo sul web:


sr - 1231511

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar