It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Venezuela abbatte aereo narcotrafficanti

Sulla fusoliera è presente una finta bandiera americana

Nestor Reverol, ministro degli interni del Venezuela, ha utilizzato il proprio account twitter in queste ultime ore per un annuncio che ha destato una certa sensazione. Un aereoplano con finta registrazione americana e identificato con grandi difficoltà è stato abbattuto nello Stato di Zulia, subito dopo essere entrato nello spazio aereo della Colombia. Si tratta di un Beechcraft 200 King Air (marche N305AG). Il motivo dell’abbattimento da parte dell’aeronautica venezuelana è presto detto, si tratterebbe di un velivolo utilizzato dai narcotrafficanti e pieno di droga. On-line sono diffuse anche diverse immagini che mostrano i militari della Nazione sudamericana mentre ispezionano i rottami. 

Oltre alla finta bandiera a stelle e strisce sulla fusoliera, dalle foto si nota un numero (3), mentre tutto il resto risulta bruciato o danneggiato. Come sottolineato da Reverol, l’aeromobile è stato individuato dai radar mentre violava lo spazio aereo; l’abbattimento invece è avvenuto nei pressi di una pista segreta e non meglio identificata, nello specifico vicino alla città di Machiques de Perija. Il Beechcraft 200 King Air è un velivolo a turboelica lanciato per la prima volta nel 1969, prima di una lunga serie di versioni aggiornate.

Sr - 1231888

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar