It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Usa stanziano 335 miliardi di dollari per 80 aeroporti

Il piano è volto a migliorare la sicurezza degli scali

Nel corso della giornata di ieri, giovedì 24 settembre 2020, il segretario del dipartimento americano dei trasporti, Elaine Lan Chao, ha ufficializzato lo stanziamento di 335 milioni di dollari in favore degli aeroporti del Paese. Si tratta di sovvenzioni che serviranno a migliorare la sicurezza degli scali statunitensi, ma quali nello specifico? Come riferito da Chao, le infrastrutture che beneficeranno dei fondi saranno 80, per un totale di 25 Stati federali. La somma, inoltre, è stata divisa in due parti: 300 milioni di dollari si riferiscono al programma di miglioramento aeroportuale, mentre i restanti 35 milioni fanno parte del Cares, la norma introdotta dall’amministrazione Trump per gestire la crisi innescata dal covid-19. 

I progetti relativi alla sicurezza saranno diversi; in particolare, Washington ha intenzione di costruire nuove piste e di ripristinarne altrettante, senza dimenticare l’illuminazione e le attrezzature antincendio. Il segretario si è detto sicuro del fatto che, grazie agli investimenti appena dettagliati, i viaggi aerei miglioreranno, come anche si creeranno nuovi posti di lavoro e le comunità locali potranno beneficiare di una serie di vantaggi economici. Il provvedimento segue di pochi giorni la proposta legislativa di alcuni senatori repubblicani per sostenere il settore del trasporto aereo con aiuti federali aggiuntivi (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS).  

Sr - 1232146

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar