It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Thailandia pronta ad accogliere passeggeri stranieri

Da ottobre saranno autorizzati più collegamenti aerei

La Thailandia riapre le frontiere. La Nazione asiatica ha fatto sapere tramite il proprio centro per la gestione del covid-19 che si potrà autorizzare a breve l’accesso di un maggior numero di cittadini stranieri nel suo territorio. Come riferito dai media locali nelle ultime ore, dal prossimo mese di ottobre sarà consentito l’arrivo di diverse categorie di passeggeri che hanno viaggiato in aereo (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS); in particolare, si comincerà con alcuni atleti, nello specifico i ciclisti che dovranno partecipare ad un’importante manifestazione sportiva. 

A gennaio, poi, ci sarà anche un tour mondiale di badminton e gli ingressi saranno ulteriormente aumentati. Una deroga già attiva è quella che riguarda i possessori di visti di non immigrazione, come ad esempio uomini d’affari privi del permesso di lavoro che dovranno dimostrare di aver accumulato almeno 500 mila bath (oltre 13 mila Euro) negli ultimi sei mesi. Una data molto importante è sempre più vicina, vale a dire il prossimo 8 ottobre; fra poco meno di due settimane, infatti, 150 cittadini stranieri arriveranno presso i due aeroporti locali più importanti, quello di Phuket e quello internazionale di Bangkok-Suvarnabhumi, ragione per cui bisognerà subito gestire nel migliore dei modi il nuovo flusso turistico. 

Sr - 1232230

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar