It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

American Airlines "trasferisce" voli all'aeroporto Daxing

Lo scalo di Pechino scelto per i collegamenti del 2021

Dieci milioni di passeggeri in appena un anno di vita: l’aeroporto internazionale di Pechino-Daxing esiste appunto da dodici mesi esatti, ma può già vantare numeri impressionanti (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS), dunque non ci si deve stupire più di tanto se i principali vettori aerei internazionali si stiano affidando a questo scalo. L’ultimo ed emblematico esempio è quelli di American Airlines, compagnia intenzionata a “trasferire” i propri collegamenti in questo aeroporto cinese. Tra l’altro, esiste anche una data ben precisa per questa decisione importante; dal prossimo 27 marzo, infatti, tornerà attivo il servizio che collega Dallas con l’ex-impero celeste e Daxing sarà lo scalo di riferimento. 

Già a partire da oggi, lunedì 12 ottobre 2020, i voli in questione potranno essere acquistati e si è già stabilito che i velivoli da impiegare saranno i B-787/8. Come ha sottolineato l’aviolinea americana tramite uno dei suoi portavoce, Pechino-Daxing è all’avanguardia e c’è anche la possibilità di condividere lo stesso hub con un partner strategico come China Southern Airlines. Prima che i voli venissero sospesi a causa della pandemia da covid-19, gli Stati Uniti e la Cina meridionale erano collegati tramite l’aeroporto di Pechino Capitale e quello di Shanghai-Pudong. 

Sull'argomento appena approfondito leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1232537

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar