It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Alitalia-Ita, concluso primo cda ufficiale vettore aereo

Ce ne sarà un altro il prossimo 20 novembre

Tanta attesa, un ritardo clamoroso e finalmente il primo consiglio di amministrazione. Nel corso della giornata di ieri, giovedì 12 novembre 2020, si è svolto il primo consiglio di amministrazione del vettore aereo Alitalia-Ita (Italia trasporto aereo SpA), la Newco di cui si parla da mesi e di cui si attende ora il piano industriale. Da ieri, infatti, sono scattati i fatidici 30 giorni prima della stesura di questo documento che dovrà essere sottoposto alla Commissione europea (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Nella prima riunione ufficiale dell’aviolinea, si è parlato proprio del business plan e soprattutto del rilancio che dovrà avvenire a partire dal 2021: il cda è stato presieduto dal presidente Francesco Caio ed il programma dei lavori è stato invece presentato dall’amministratore delegato Fabio Lazzerini

Il calendario è praticamente pronto; nelle prossime settimane ci saranno diversi incontri prima di approvare il documento entro dicembre. Inoltre, come reso noto negli ultimi giorni, il prossimo 20 novembre ci sarà già il secondo consiglio di amministrazione di Alitalia-Ita, ancora più ricco di spunti e di decisioni da adottare. Lo stesso Caio, come stabilito ieri, avrà responsabilità in merito all’audit, all’ambito legale ed alla segreteria del consiglio stesso, senza dimenticare il codice di riservatezza che è stato approvato per un flusso “ordinato e trasparente” delle informazioni. In merito alla sede sono arrivate delle conferme e non poteva essere altrimenti. Gli uffici sorgeranno a Roma, con tutta probabilità nel quartiere dell’Eur, a sud della Capitale ed a poca distanza da un hub strategico come quello di Fiumicino (vedi AVIONEWS). Intanto, la vecchia Alitalia in amministrazione straordinaria è pronta a tornare a volare dopo otto mesi in Sud America: i collegamenti aerei con Buenos Aires e San Paolo verranno assicurati il prossimo mese di dicembre, come riferito anche da AVIONEWS.

Sr - 1233262

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar