It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Ecuatoriana presenta nuova livrea

Ad ottobre tornerà attiva dopo circa 15 anni

Sono passati diversi mesi da quando l’indiscrezione si è trasformata in qualcosa di più ufficiale. A 14 anni di distanza dalle ultime operazioni, è tutto pronto per rispolverare il brand del vettore aereo Empresa Ecuatoriana de Aviación, meglio nota come Ecuatoriana e sfruttare un nome nuovo, vale a dire Ecuatoriana Airlines (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Nelle ultime ore la compagnia sudamericana ha presentato il marchio vero e proprio e la livrea nuova di zecca, segno che il conto alla rovescia è praticamente terminato. Il debutto è stato programmato per il prossimo mese di ottobre, anche se il condizionale è ancora d’obbligo. Secondo il direttore generale, Eduardo Delgado, Ecuatoriana cercherà di colmare la lacuna lasciata dal virus. I principali concorrenti saranno Avianca e Latam, nello specifico le loro divisioni locali. La flotta dovrebbe essere composta da Bombardier Dash 8 Q-400 e Boeing 717/200, inizialmente focalizzati sul collegamenti di hub regionali. Un progetto del genere ai tempi del coronavirus sarebbe senza dubbio il benvenuto, ma l’impressione di molti cittadini ecuadoregni, e non solo, è che rischierebbe di avere vita breve. I collegamenti riguarderanno le principali città; oltre alla capitale, sono incluse località come Cuenca, Esmeraldas, Guayaquil, Santa Rosa e Tulcan soltanto per citare alcuni esempi. Il vecchio vettore fu fondato nel 1957 e rimase attivo fino al 2006. Sette anni fa si cominciò a parlare di questo progetto volto a far rinascere la compagnia. A velocizzare l’intero processo ci ha pensato il fallimento di un’altra aviolinea nazionale, Tame, chiusa dal governo a causa delle perdite consistenti. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1236468

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar