It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Afghanistan: 3 aerei da Tokyo per rimpatrio civili giapponesi

Un KHI C-2 e due C-130 delle Forze di autodifesa per completare le missioni di evacuazione

In totale tre aerei militari delle Forze di autodifesa giapponesi: sono questi i mezzi messi ufficialmente a disposizione in queste ore dal governo di Tokyo per completare l'evacuazione dei civili rimasti in territorio afghano, a seguito dei recenti fatti che hanno portato dopo un ventennio alla ripresa di potere da parte dei Talebani ed alla proclamazione del nuovo Emirato Islamico d'Afghanistan. Secondo quando dichiarato dal portavoce governativo Katsunobu Kato, è decollato oggi un KHI C-2, aereo da trasporto tattico pesante. Giungeranno invece domani in Afghanistan due C-130 sempre da trasporto tattico: i tre mezzi hanno il compito di riportare in patria quei connazionali civili (perlopiù personale diplomatico o facente parte di organizzazioni no-profit) rimasti nel Paese nonostante l'evacuazione effettuata verso Dubai tramite un aereo militare britannico martedì scorso. Ad essere rimpatriato in quel frangente nonostante l'aspra critica del Partito liberale democratico giapponese fu soprattutto il personale dell'ambasciata nipponica in Afghanistan, chiusa il 15 di agosto.

CTim - 1238545

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar