It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Iata certifica conformità internazionale Rossiya

Concluso audit su standard Operational Safety Audit (Iosa)

International Air Transport Association (Iata), l'organizzazione mondiale trasporto aereo, ha condotto in questi giorni un audit sulla sicurezza operativa del vettore Rossiya Airlines, del gruppo Aeroflot, confermando la conformità agli standard internazionali Iata Operational Safety Audit (Iosa). Le verifiche si sono incentrate soprattutto sui sistemi di contenimento relativi all'attuale situazione epidemiologica, nonché sulla messa in servizio di velivoli Superjet 100 prodotti dalla russa Sukhoi. 

Rossiya Airlines è stata una delle prime aviolinee in Russia ad entrare nel registro degli operatori degli standard di sicurezza operativa dell'aviazione internazionale Iosa. L'azienda ha ottenuto il suo primo certificato nel 2007. Gli standard Iosa includono circa 1000 requisiti e raccomandazioni volti a migliorare le prestazioni anche in termini di protezione e gestione della qualità del lavoro interno, ma il controllo sulle attività dei fornitori di prodotti e servizi.

Si tratta di un audit che viene condotto ogni due anni, ma per il vettore aereo russo costituisce un passo importante nel piano di rebranding: il marchio, infatti, ha ampliato in modo significativo sia la flotta di aerei che le rotte, puntando sempre più sulle destinazioni internazionali e su un brand di respiro globale.

Gic - 1240810

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar