It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Record di armi sequestrate negli aeroporti americani

Dato emerge da monitoraggio Transportation Security Administration

La Transportation Security Administration (Tsa) statunitense ha annunciato ieri i risultati statistici relativi ai controlli di sicurezza effettuati nel 2021 negli aeroporti americani. Nel corso di una conferenza-stampa la divisione del monitoraggio degli scali, facente parte della Defense Intelligence Agency (Dia) ha fatto sapere che a livello nazionale sono state sequestrate 5972 armi da fuoco nel bagaglio a mano dei viaggiatori. 

"Come suggeriscono i dati, i passeggeri che trasportano armi da fuoco nel bagaglio a mano non sono una novità. Ora abbiamo raggiunto un livello inaccettabile di disattenzione da parte dei proprietari. In poche parole, una pistola in valigia è un oggetto di troppo", ha dichiarato il direttore dell'ufficio di sicurezza di Tsa per il Colorado, Larry Nau

Il numero dei sequestri ha raggiunto un livello record che non si vedeva dal 2018: la classifica vede in testa lo scalo di Hartsfield-Jackson-Atlanta con 507 armi scoperte nelle valigie, segue il Dallas-Fort Worth con 317 ed infine il "George Bush" di Houston con 245. Infine si ricorda che negli Stati Uniti i viaggiatori sorpresi con armi da fuoco ad un posto di blocco dello scalo, senza permessi di trasporto, rischiano sanzioni penali e civili.

Gic - 1241634

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar