It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Adm: "Open hearing" spedizioniere doganale, al via prove d'esame

Si svolgeranno la mattina di mercoledì prossimo 5 agosto

La qualifica di spedizioniere doganale per la conseguente iscrizione all’albo professionale è conferita mediante il rilascio di una patente, di validità illimitata, da parte dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli (Adm), previo superamento di un esame di Stato.

L’esame di Stato è indetto con apposito bando pubblicato sul sito istituzionale dell’Adm, in corso di emanazione per i laureati, ai sensi della legge 25 luglio 2000, n. 213.

Per gli aspiranti in possesso del diploma di laurea in materie giuridiche, economiche ed equipollenti, che abbiano già conseguito il certificato di compiuto tirocinio di 18 mesi, rilasciato dal competente Consiglio territoriale degli spedizionieri doganali, l’esame consiste esclusivamente in una prova orale.

Le istanze saranno presentate al Consiglio nazionale degli spedizionieri doganali – Cnsd, che curerà gli aspetti amministrativi a supporto dell’Adm.

I candidati compresi nell’elenco degli idonei, se in possesso degli altri requisiti di cui all’articolo 48 del DpR n. 43/1973, previa istanza, potranno conseguire la nomina a spedizioniere doganale mediante il conferimento della patente.

L’esercizio della professione è subordinato all’iscrizione all’albo professionale degli spedizionieri doganali.

L’"open hearing" si terrà in modalità zoom conference e sarà aperto a professionisti ed operatori del settore che potranno aderire compilando ed inviando all’indirizzo di posta elettronica adm.openhearing@adm.gov.it il modulo di adesione reperibile anche sul sito istituzionale dell’Agenzia, in modo da segnalare nominativi e recapiti di posta elettronica dei partecipanti.

red - 1230985

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar