It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Esercito. Ministro Guerini visita reparto di sicurezza cibernetica

Si tratta di una sezione di recentissima introduzione

Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, si è recato questa mattina alla Città Militare della Cecchignola di Roma per visitare il reparto che si occupa di sicurezza cibernetica. Il titolare del dicastero è stato accolto da Salvatore Farina, capo di Stato Maggiore dell’Esercito prima di incontrare il personale dell’Rcs e assistere a una dimostrazione delle capacità acquisite. Guerini ha approfondito il funzionamento delle più recenti tecnologie che servono a proteggere le infrastrutture critiche, oltre ai vari sistemi d’arma. 

La costituzione del Reparto è recente, ma chi ne fa parte ha subito reso possibile che diventasse una sezione all’avanguardia della forza armata. Il ministro si è detto soddisfatto per il livello raggiunto, scambiando qualche parola in video-conferenza con i soldati italiani attualmente in Libano, Somalia e Afghanistan. I contingenti all’estero hanno aggiornato le attività in corso di svolgimento e quelle che dovranno partire in futuro. L’Esercito è stato ringraziato personalmente per le missioni internazionali, apprezzate e degne del sostegno massimo.

Il contributo alla difesa nazionale nell’ambito della sicurezza cibernetica ha ricevuto, infine, le congratulazioni più sincere, a nome del ministro e di tutto il Governo. Le attività dell'Rcs sono molto variegate, si va dall'esfiltrazione di informazioni tra sistemi isolati e reti informatiche chiuse all'impiego di dispositivi informatici che agiscono direttamente sulle piattaforme, la dimostrazione che l'Arma è in continua evoluzione.

sr - 1231008

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar