It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Il Cile aumenterà il numero di aerei in Antartide

La camera dei deputati ha approvato un nuovo statuto

Nelle ultime ore la camera dei deputati cilena  ha approvato quello che è stato definito il “nuovo statuto antartico”. Il Polo Sud è di estrema rilevanza per la Nazione sudamericana: il territorio che appartiene al Paese comprende territori, isole, scogliere e ghiacciai che si trovano nel limite formato dai meridiani 53° ovest e 90° ovest ed a sud del parallelo 60°. Il via libera del parlamento al testo avrà diverse conseguenze. Anzitutto, si è deciso di potenziare la presenza dell’esercito, della marina militare e delle forze aeree per operare nelle missioni antartiche. 

Il numero di velivoli impegnati in questa zona del Polo Sud sono destinati dunque ad aumentare, con nuove norme speciali per quel che riguarda le attività scientifiche, turistiche e culturali. Inoltre, ci sarà una maggiore fornitura di servizi operativi, logistici, tecnologici e scientifici a supporto di quelli già attivati. Una di queste missioni è terminata tragicamente pochi mesi fa. Il 9 dicembre dello scorso anno, infatti, un aereo militare cileno diretto in Antartide sparì improvvisamente con 38 persone a bordo. I passeggeri dovevano occuparsi di alcuni lavori di manutenzione nella base, nello specifico la manutenzione di un oleodotto. Qualche ora dopo la scomparsa dai radar, l’aeronautica cilena fu costretta a confermare che il velivolo, un C-130 Hercules, era precipitato.

sr - 1231122

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar