It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Agenzia dogane lancia campagna su contrasto farmaci illegali e contraffatti

Sui canali social media e con il contributo di Flavio Insinna

Il direttore generale dell'Agenzia, Marcello Minenna, lo ringrazia per diffondere questo importante messaggio

Parte domani alle 10 una campagna informativa sui canali social media dell'Agenzia delle dogane e monopoli (Adm) finalizzata a sensibilizzare l'opinione pubblica sul contrasto del commercio on-line di farmaci illegali e contraffatti.

Ogni anno il mercato illegale dei farmaci, a livello mondiale, vale circa 4,5 miliardi di dollari. Inefficaci o peggio dannosi, i farmaci contraffatti, falsificati o acquistati illegalmente on-line rappresentano un grave rischio per la salute dei cittadini.

Il direttore generale dell'Agenzia, Marcello Minenna, ringrazia Flavio Insinna che, a titolo gratuito, ha offerto il suo contributo per diffondere questo importante messaggio.

"La lotta ai farmaci illegali e contraffatti -spiega Minenna- è una delle priorità dell'Agenzia nella sua azione a tutela della sicurezza e della salute dei cittadini. Fa riflettere, al riguardo, il numero dei sequestri di medicinali passato, dal 2018 al 2019, da 411.920 a 1.056.172 pezzi, con un incremento del 156%. Incremento dovuto ad una costante opera di formazione del personale Adm impiegato nei controlli, attuata anche attraverso la collaborazione con l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ed i Nuclei antisofisticazione e sanità (Nas) dell’Arma dei Carabinieri".

In Italia, ricorda Adm, i farmaci possono essere acquistati on-line solo sui siti delle farmacie autorizzate dal ministero della Salute.

red - 1231241

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar