It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Tensione fra Bielorussia e Lituania dopo violazione spazio aereo

Il Paese baltico ha convocato l'ambasciatore di Minsk

Nel corso della mattinata odierna, lunedì 24 agosto 2020, il ministero degli esteri della Lituania ha convocato l’ambasciatore della Bielorussia in seguito ad una presunta violazione dello spazio aereo del Paese baltico. Come riferito dai media del posto, un elicottero militare Mi-24 decollato da Minsk avrebbe superato il confine per raggiungere alcuni palloni aerostatici, poi distrutti. La Bielorussia, Nazione in cui continuano le proteste in seguito alla sesta rielezione consecutiva di Aleksandr Lukashenko, ha precisato di essere intervenuta in quanto i palloni sono stati considerati “simboli anti-statali” e che non c’è stato il bisogno di ricorrere alle armi.

La violazione è avvenuta nei pressi della località di Volkovshchina, distretto di Oshmyany. L’incidente è stato commentato anche da Oleg Orlov, vicecomandante dell’aeronautica bielorussa, secondo cui sarebbe stata la Lituania a mettere in atto una vera e propria provocazione che doveva essere interrotta in tempi rapidi: i piloti sono stati lodati da Orlov per la prontezza e la precisione.

sr - 1231293

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar