It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Air Italy (2), attesa per domani la firma sulla cig

Il vertice di ieri è stato aggiornato a nuova data

Del doman non v’è certezza, come scriveva secoli fa Lorenzo de’ Medici, ma i dipendenti del vettore aereo Air Italy confidano molto nelle prossime ore. Nel corso della giornata di ieri, martedì 1° settembre 2020, era in programma il Tavolo che doveva coinvolgere in videoconferenza i vertici aziendali, i sindacati ed i liquidatori della compagnia, ma si è deciso di fissare subito una nuova data (leggi anche l'articolo pubblicato da AVIONEWS). Alle 9:30 di domani, giovedì 3 settembre 2020, ci sarà l’aggiornamento dell’atteso incontro che coinvolge anche i ministeri del Lavoro, Trasporti e Sviluppo economico e le Regioni Lombardia e Sardegna. 

L’accordo sulla cassa integrazione dei 1453 dipendenti sembra essere ad un passo: le ultime indiscrezioni parlano di pochi dettagli da limare ancora prima della firma definitiva. Air Italy sarebbe pronta ad accogliere le richieste dei sindacati, a partire dai 10 mesi di cig, passando per l’indennità di mancato preavviso, l’anticipo delle tredicesime e delle quattordicesime, senza dimenticare il trattamento di fine rapporto. Il vettore, poi, non ostacolerà le richieste di licenziamento da parte di quei lavoratori che intendono usufruire subito dell’indennità stessa e della Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego). Non resta che attendere domani, quando l’accordo sarà delineato in modo più chiaro.

Sulla questione leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

sr - 1231499

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar