It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Interrogazione su chiusura caserma GdF e soccorso alpino vicino Udine

Presidio la cui permanenza è fondamentale per svolgere interventi sul territorio montano tramite elicottero

Presentata dall'onorevole Walter Rizzetto (FdI)

"Al ministro dell'Interno. 

Per sapere, premesso che:

a quanto è dato sapere, sembra imminente la chiusura della caserma della Guardia di finanza e soccorso alpino a Sella Nevea (Udine), pertanto, i 12 militari impegnati in questo importante servizio, di cui 8 specializzati nel soccorso di montagna, potrebbero essere trasferiti a Tarvisio, privando la comunità locale ed i turisti di un presidio fondamentale;

si tratta di una caserma attiva da 66 anni, in un immobile di proprietà demaniale per il quale, nel 2011 sono stati effettuati importanti lavori di costruzione per una spesa complessiva di circa 170.000 Euro;

la posizione strategica della caserma permette ai militari di essere reperibili e di giungere, tempestivamente, sul luogo degli incidenti soprattutto sul massiccio del Montasio, Canin e Jof Fuart, rilievi principali delle Alpi Giulie;

è presente a Sella Nevea un comprensorio sciistico, in cui, nel corso degli anni, vi sono stati numerosi incidenti, anche a causa di valanghe, e per i quali i militari Sagf sono giunti prontamente in soccorso. All'esterno della caserma, è inoltre presente una piazzola per l'atterraggio dell'elicottero adibito ad interventi di soccorso;

pertanto, la dislocazione della sede, da Sella Nevea a Tarvisio, comporterebbe in primis, una perdita di celere operatività per interventi di soccorso, in una località che non è servita da altri presidi. Invece, a Tarvisio, sono già presenti enti che si occupano in via primaria di soccorso, con cui il Sagf collabora, tra questi il Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico (Cnsas) ed i vigili del fuoco, oltre a tutte le altre forze di polizia;

contro la chiusura della caserma si sono opposti i residenti, avviando la raccolta di firme per una petizione, poiché ritengono che la località montana, che di per sé necessita di specifici servizi di soccorso, verrà penalizzata, anche considerando che i presidi più vicini verrebbero ad essere a Tarvisio e Chiusaforte, che distano entrambi a circa trenta minuti da Sella Nevea–:

se e quali iniziative intenda adottare, per quanto di competenza, affinché non si proceda alla chiusura della caserma della Guardia di finanza e soccorso alpino di Sella Nevea (Udine), poiché si tratta di un fondamentale presidio la cui permanenza è fondamentale, in particolare, per svolgere tempestivamente interventi di soccorso sul territorio montano in questione". (5-04553)

red - 1231533

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar