It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Arabia Saudita autorizza sorvolo spazio aereo ad altri Paesi

Il sì arriva dopo lo storico volo da Tel Aviv ad Abu Dhabi

Non è stata la classica eccezione che conferma la regola. L’Arabia Saudita ha annunciato tramite l’agenzia di stampa statale che il sorvolo del proprio spazio aereo in occasione del volo storico da Tel Aviv ad Abu Dhabi non rimarrà un caso isolato. Riad ha sottolineato come l’autorizzazione concessa pochi giorni fa (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS) sarà valida anche per i collegamenti da qualsiasi Paese verso gli Emirati Arabi Uniti. Una delegazione israelo-americana si è recata in questo territorio in previsione dei futuri accordi di pace e nei prossimi mesi ci saranno altri voli. 

Tra le principali Nazioni beneficiarie di tale apertura figura senza dubbio Israele, visto che la tradizionale rotta operata finora per raggiungere gli Emirati si ridurrà in maniera significativa, senza dimenticare le altre destinazioni del continente asiatico che saranno molto più “vicine” a Tel Aviv. La cerimonia per la firma dell’accordo tra Mohammed bin Zayed, principe di Abu Dhabi, ed il premier israeliano Benjamin Netanyahu si terrà a Washington nei prossimi giorni, si parla addirittura del 15 settembre. Proprio l’Arabia Saudita ha tutti gli occhi puntati su di sé, visto che l’eventuale arrivo negli Stati Uniti di un suo rappresentante di alto livello equivarrebbe ad un avallo ufficiale dell’intesa.

sr - 1231558

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar