It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Virgin Atlantic pronta a licenziare altri mille dipendenti

Il piano di salvataggio del vettore aereo è stato appena approvato

Il salvataggio non ha messo purtroppo in secondo piano i licenziamenti: la compagnia aerea Virgin Atlantic ha appena incassato il sì da parte dell’Alta corte di Londra per quel che riguarda gli 1,2 miliardi di sterline garantite la scorsa settimana (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS), ma deve fare i conti con altre urgenze. Come riferito in queste ore dai media britannici, il vettore aereo fondato da Richard Branson potrebbe licenziare altri mille dipendenti, un provvedimento che dovrebbe essere confermato entro la fine di questa settimana. 

Già negli scorsi mesi c'erano stati tagli pesanti al personale che non facevano presagire nulla di buono. A maggio, ad esempio, l’aviolinea aveva fatto sapere di voler affrontare l’emergenza sanitaria e la crisi innescata dal coronavirus con più di tremila licenziamenti. Intanto, i creditori di Virgin Australia hanno approvato la vendita della compagnia che fa riferimento alla stessa Virgin Atlantic. Il nuovo proprietario risponde al nome di Bain Capital, società americana di investimento: anche in questo caso, la questione occupazionale la fa da padrona, con tremila esuberi che caratterizzano l’accordo per il rilancio.

Sr - 1231583

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar