It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Il futuro di Air Italy tra Alitalia e una nuova compagnia

La scorsa settimana è stato trovato l'accordo sulla cig

L’accordo tra vertici aziendali e sindacali è cosa fatta, ma cosa ne sarà esattamente di Air Italy? I 1453 dipendenti hanno appena saputo della garanzia relativa ai dieci mesi di cassa integrazione (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS) e ora bisogna approfondire gli ipotetici scenari futuri della compagnia aerea. Le due opzioni di cui si parla maggiormente in queste ore sono quelle di far diventare l’ex-Meridiana una sorta di “costola” di Alitalia, e quella secondo cui si potrebbe puntare su una società pubblico-privata in cui dare spazio alle Regioni. 

Paola De Micheli, ministro dei Trasporti, ha fatto sapere sui social come sia necessario per Air Italy un piano industriale forte e di un certo spessore, in modo da valorizzare i collegamenti e dare seguito alla continuità territoriale. Il progetto che prevede il coinvolgimento di Alitalia sembra essere quello più concreto e gettonato. Il segretario generale di Filt Cgil Sardegna, Arnaldo Boeddu, non crede che sia affatto una chimera, l’unica cosa importante a cui dare la massima priorità in questo momento storico è quella del rilancio del vettore sardo. Nei prossimi giorni ci saranno nuovi incontri con la Regione Sardegna per definire il tutto, quindi di sicuro non bisognerà attendere molto per degli importanti aggiornamenti.

Sr - 1231613

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar