It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Vettori aerei, 500 milioni per salvare Air Europa

Il governo spagnolo sta valutando l'aiuto economico

Mezzo miliardo può bastare, almeno per il momento. La compagnia aerea Air Europea potrebbe essere salvata dal governo spagnolo con un prestito da 500 milioni di Euro, una cifra che è stata resa pubblica questa mattina, lunedì 7 settembre 2020, dai media locali. Dopo il no di Iberia a qualsiasi aiuto ed a farsi carico dei debiti del vettore, il sì dovrebbe invece arrivare da Josè Luis Abalos, ministro dei lavori pubblici. In realtà non è una somma che deve impressionare, visto che gli analisti finanziari hanno sottolineato come una dotazione del genere consentirebbe all'aviolinea di sopravvivere per una stagione brevissima (leggi anche l'articolo pubblicato da AVIONEWS). 

Una possibile ancora di salvataggio sarebbe quella del fondo proprietario di Air Europa, Globalia, ma il patrimonio netto di questa holding non è ancora una garanzia sufficiente. Le opzioni possibili sono due, vale a dire il finanziamento da parte della banca oppure il sospirato salvataggio statale. Nei giorni scorsi Bruxelles ha fatto intendere come questo aiuto possa procedere, visto che i salvataggi già autorizzati dalla Commissione europea sono stati diversi, costringendo però l’aviolinea a rinunciare ad alcune delle sue rotte principali.

Sr - 1231626

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar