It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Australia, esercitazione combattimento aereo a Singapore

Per rafforzare la difesa. I piloti dovranno rispettare un periodo di quarantena

Come reso noto oggi, giovedì 10 settembre 2020, dal ministro della difesa australiano, Linda Reynolds, l’aeronautica militare di Singapore parteciperà ad esercitazioni di combattimento aereo nei pressi del Northern Territory. Si sta parlando di almeno 200 membri della forza armata che prenderanno parte all’addestramento in questi cieli dopo aver rispettato una quarantena di 14 giorni, come previsto dalle disposizioni australiane per fronteggiare il coronavirus.  Le manovre sono in programma per i prossimi mesi, per la precisione dal 7 ottobre all’11 dicembre. 

Secondo quanto riferito da Reynolds, si tratta di esercitazioni fondamentali per potenziare i rapporti tra Singapore e Canberra e rafforzare la sicurezza della regione. Il ministro ha rilasciato le dichiarazioni nel corso di una visita alle strutture militari di questa area, spiegando i vari dettagli dell’addestramento di circa due mesi. I membri dell’aeronautica singaporiana potranno frequentare le varie strutture australiane, proprio come avvenuto a giugno con gli Stati Uniti: tre mesi fa sono giunti in Australia i marine nell’ambito di un avvicendamento continuo per quel che riguarda i rapporti strategici di Canberra.

Sr - 1231734

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar