It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Cipro, sospesa la licenza del vettore Tus Airways

La compagnia ha chiesto sei mesi di tempo per il piano industriale

Nel corso della mattinata di oggi, lunedì 14 settembre 2020, il ministero dei trasporti di Cipro ha deciso di sospendere la licenza del vettore aereo Tus Airways. Si tratta della compagnia fondata nel 2005 ed il cui hub di riferimento è l’aeroporto cipriota di Larnaca. Una lettera inviata dal management della stessa aviolinea al dicastero è stata resa pubblica dai media locali. In pratica, Tus ha chiesto espressamente che la licenza di volo fosse sospesa per i prossimi 6 mesi, dunque fino al marzo del 2021. Il ministero avrebbe già accolto la richiesta, a patto che ci sia un piano industriale nuovo di zecca. 

Servono comunque investitori e fondi ed il vettore è in difficoltà serie da quasi un anno: i collegamenti aerei, infatti, sono stati bloccati nel novembre del 2019 e da quel momento sono tornati a casa quasi tutti i dipendenti (circa il 90% per la precisione). Ora si aprono due possibili strade per Tus Airways: il piano industriale potrebbe convincere Nicosia ed a quel punto la licenza tornerebbe attiva, altrimenti ci sarà una nuova revoca. Il vettore vanta un piccolo primato, visto che dopo la liquidazione della vecchia compagnia di bandiera cipriota, Cyprus Airwas (nel 2015), è stato il primo ad essere fondato per coprire le rotte rimaste “scoperte” (leggi anche l'articolo pubblicato da AVIONEWS).

Sr - 1231828

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar