It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Alitalia (3), le domande della commissione Trasporti al commissario Leogrande

L'audizione si è svolta nel primo pomeriggio di oggi

Dopo la presentazione della situazione attuale di Alitalia da parte del commissario straordinario Giuseppe Leogrande durante l'audizione alla Camera (leggi AVIONEWS), sono state diverse le domande poste dai componenti della commissione Trasporti. Maurizio Lupi (Gruppo Misto) ha invitato a fare presto ed a non perdere altro tempo, mentre Luciano Nobili (Italia Viva) ha voluto sottolineare come siano necessari interventi urgenti per quel che riguarda la flotta, visto che l'amministrazione straordinaria non ha spiegato come procederà in attesa dell'agognata  Newco. Gianluca Benamati (Pd) si è soffermato sulla situazione dei rapporti tra Alitalia ed Aeroporti di Roma (AdR). Benamati ha anche chiesto spiegazioni sulle tasse aeroportuali e la necessità di omogeneizzare le tariffe. 

Le domande poste da Giorgio Mulè (Forza Italia) sono state diverse: in particolare, l'onorevole ha sottolineato i mancati riferimenti di Leogrande ad amministratore e presidente disegnati dell'aviolinea, Fabio Lazzerini e Francesco Caio, chiedendosi se ci sia ancora collaborazione tra le varie figure. Inoltre, Mulè ha domandato se non ci sia stato magari un abbandono da parte del Governo, senza dimenticare le perplessità sulla Sardegna e sulle future rotte. Bernardo Marino (Movimento 5 Stelle) ha concentrato la sua attenzione su Linate e sul rischio che altre compagnie possano sfruttare gli slot bloccati, oltre alle perplessità sulla riduzione delle rotte sarde. Federica Zanella (Forza Italia) non è stata molto tenera con Leogrande, facendogli notare la pessima amministrazione caratterizzata da perdite e da errori; in aggiunta, la parlamentare ha preteso qualche parola su Airport Handling. Davide Gariglio (Pd), ha chiesto di sapere se per il personale sarà utilizzato il fondo competenze Anpal, mentre Edoardo Rixi (Lega) si è detto preoccupato per i collegamenti aerei con Regioni come Piemonte e Liguria e le eventuali modifiche, oltre alla poca utilità dei voli "covid-free" che richiederebbero troppo tempo per gli imbarchi. 

Sr - 1232441

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar