It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Delta Airlines (2), vettore fiducioso su aumento passeggeri

L'ad Bastian crede nel recupero lento e progressivo

Perdite consistenti ed una fiducia moderata nei confronti dell’aumento dei passeggeri. Il vettore aereo americano Delta Airlines deve fare i conti con i 5,38 miliardi di dollari persi nel corso del terzo trimestre di quest’anno (luglio-settembre 2020, come approfondito da AVIONEWS), ma l’amministratore delegato Ed Bastian ha deciso di scegliere un approccio cautamente ottimista. Nel corso di un’intervista rilasciata a media statunitensi dal ceo in queste ultime ore, è emerso come i viaggiatori aumenteranno lentamente ma progressivamente. “Un recupero lento, ma costante, settimana dopo settimana stanno tornando i passeggeri”: sono queste le parole di Bastian che confida in una ripresa economica nel 2021 di Delta (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). 

L’aviolinea dipende in larga misura dai viaggi d’affari che però sono scesi di ben 85 punti percentuali rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Anche per questo business, però, l’ad non riesce ad essere pessimista; nel dettaglio, Bastian ha ricordato come i voli di questo tipo siano diminuiti in maniera consistente, anche se una buona fetta della clientela aziendale starebbe per tornare presto. Le uscite volontarie da parte dei dipendenti hanno evitato a Delta Airlines un numero impressionante di licenziamenti e nell’intervista è emerso anche questo dettaglio, soprattutto nel raffronto con un altro vettore del Paese, American Airlines (vedi AVIONEWS).

Sr - 1232583

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar