It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Delta Airlines boccia il "corridoio" aereo New York-Londra

Per l'ad Bastian è fin troppo complicato

Edward Bastian, amministratore delegato del vettore aereo Delta Airlines, ha parlato in queste ultime ore di quello che dovrebbe essere il promettente “corridoio” di viaggio in grado di collegare New York con Londra (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Interpellato dal “Financial Times”, l’ad dell’aviolinea americana ha messo in dubbio il progetto, considerato fin troppo complesso a causa delle attuali restrizioni imposte dal coronavirus. Un’alternativa più pratica e comoda, sempre secondo Bastian, potrebbe essere quella della riapertura dei collegamenti aerei con altre città europee, visto che nel Regno Unito le limitazioni al trasporto via cielo sono più stringenti. Ecco perché si stanno sondando voli internazionali di diverso tipo, cercando di “cavalcare” l’onda della ripresa dei collegamenti nazionali (favorita dalla festa del Ringraziamento sempre più vicina). 

La previsione dell’amministratore delegato è quella di un livello di domanda interna americana pari al 35-40% rispetto a quella del 2019, un trend destinato a proseguire anche oltre il Natale e nel nuovo anno. Proprio nelle scorse settimane, Delta si è messa al lavoro con Aeroporti di Roma per introdurre voli covid-free sulla rotta New York/Roma-Fiumicino entro il prossimo 25 dicembre. L’introduzione di questi collegamenti sarebbe al vaglio anche di diversi altri vettori, tra cui Lufthansa, Emirates ed Aeroflot, dal momento che è comune la volontà di evitare il disagio della quarantena ai passeggeri. 

Sull’argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1233451

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar