It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporti: agenzia rating Moody's mantiene outlook negativo

A pesare è l'incertezza sulla ripresa dei voli

Outlook negativo e dunque nessuno spazio per l’ottimismo: nel corso della giornata odierna, mercoledì 25 novembre 2020, l’agenzia americana di rating Moody’s ha aggiornato le proprie valutazioni in merito agli aeroporti europei e c’è poco da essere allegri (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Il “voto” finale è negativo in quanto non è noto quando il traffico aereo potrà riprendersi ed essere rilanciato a causa della crisi innescata dalla pandemia da coronavirus. Gli esperti dell’agenzia newyorkese hanno sottolineato nel loro ultimo rapporto come settembre sia stato il mese spartiacque. In quel momento, infatti, le restrizioni ai collegamenti aerei si sono fatte più pesanti e severe per evitare i contagi, senza dimenticare i lockdown di alcuni Paesi che hanno contribuito a bloccare ulteriormente il comparto. 

Nei prossimi mesi, come sottolineato da Moody’s, il numero di voli sarà molto basso, di conseguenza le prospettive per una ripresa non potranno che essere deboli e confuse. Non aiuta nemmeno l’aumento degli annunci di vaccini per cercare di frenare il covid-19; la distribuzione e la disponibilità dei farmaci in questione, infatti, diventeranno probabili soltanto verso la fine del primo semestre del prossimo anno (dunque giugno 2021), ma il traffico non potrà cambiare ritmo immediatamente. I livelli di domanda che si attende l’agenzia statunitense dovrebbe essere inferiori del 55% rispetto a quanto registrato nel 2019 (a fronte di un -75% nel 2020). 

Sull’argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1233509

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar