It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporto Trapani: trattative con due vettori aerei

Ne ha parlato il numero uno di Airgest

Altri due vettori aerei: è questa la novità anticipata nelle ultime ore da Salvatore Ombra, numero uno di Airgest, la Società che gestisce l'aeroporto civile "Vincenzo Florio" di Trapani-Birgi. Il presidente ha rilasciato alcune dichiarazioni a un’emittente radiofonica locale, parlando appunto delle aviolinee con cui sarebbe in contatto con lo scalo per il trasporto aereo trapanese dei prossimi mesi. Le trattative riguardano, dunque, due compagnie di cui sono state rese note in parte anche le identità (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Ombra sta discutendo la questione con Blue Panorama Airlines (vedi AVIONEWS), mentre l’altro vettore è al momento sconosciuto. 

Con Blue Panorama sarebbe possibile garantire diversi collegamenti aerei che lo stesso Ombra ha definito “interessanti”; inoltre, non è esclusa un’intesa con Lumiwings, compagnia aerea privata con licenza greca che esiste da cinque anni. In questo caso, Trapani (insieme a Forlì) potrebbe beneficiare di una serie di destinazioni greche per tentare una ripresa del trasporto nei mesi estivi. Il presidente di Airgest ha anche aggiunto come i piani che sono in fase di preparazione con il vettore aereo low-cost Ryanair siano buoni, senza dimenticare la spagnola Albastar, anche in continuità territoriale. Intanto, diversi voli dell’aeroporto siciliano sono stati rinviati dopo la scelta fatta dal ministero dei Trasporti sul vettore bulgaro Tayaranjet. 

Sull’argomento leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1233663

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar