It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Enav (3): sostenibilità e sfide future per il trasporto aereo

Si è concluso l'evento a cui ha partecipato anche il ministro De Micheli

Si è svolto oggi, giovedì 17 dicembre 2020, l'evento in streaming dal titolo "La sostenibilità di Enav tra Covid e Climate Change nel futuro del trasporto aereo” organizzato appunto da Enav (Società nazionale assistenza volo) per approfondire le tematiche della sostenibilità e non solo (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Oltre all’intervento del ministro delle Infrastrutture e trasporti, Paola De Micheli, incentrato sul sostegno al trasporto aereo nei prossimi mesi (vedi AVIONEWS), ci sono stati altri spunti di rilievo. Dopo l’introduzione di Nicoletta Tomiselli, responsabile della comunicazione, Paolo Simioni, amministratore delegato Enav, ha parlato di come il covid-19 cambierà le nostre vite, facendo sparire molte abitudini. La società sta dimostrando e dimostrerà ancora molta attenzione nei confronti dell’ambiente, con la consapevolezza di essere strategica per il Paese e facendo evolvere il modello operativo per il rilancio. 

I risultati da raggiungere sono ancora più ambiziosi di quelli attuali, con la precisazione che Enav non è abituata a cullarsi sugli allori. Scienza e tecnologia, ma anche “big data” saranno al centro delle strategie future, di pari passo con lo sviluppo sostenibile, come rimarcato anche da Davide Tassi, responsabile Corporate Social Responsibility di Enav che ha poi scambiato il proprio punto di vista con Christoph Oetjen, numero due della commissione Trasporti del parlamento europeo. Oetjen non ha nascosto le difficoltà del comparto, pur auspicando un impegno costante da parte di tutti gli attori coinvolti per una uscita più rapida dalla crisi attuale. Infine, il presidente di Enav, Francesca Isgrò, ci ha tenuto a sottolineare l’importanza delle nuove generazioni per il rilancio, come emerso nel breve video apparso durante l’evento in cui alcuni bambini parlavano di trasporto aereo e di rispetto dell’ambiente. I più giovani, secondo Isgrò, devono avere un mondo migliore e la corporate governance della società sarà impostata in questa direzione. 

Sr - 1233937

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar