It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aerei "Frecce Tricolori": presentata formazione 2021

In vista del 60esimo compleanno; infatti sono nate a Rivolto il primo marzo 1961

È stata trasmessa nelle scorse settimane, in modalità première sui canali social dell’Aeronautica militare, la tradizionale serata di presentazione del poster e della formazione 2021 della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan).

L’evento è stato presieduto dal comandante delle Forze da combattimento e della 1ª Regione Aerea, generale di Divisione Aerea Francesco Vestito, che ha portato i saluti del capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica militare e sottolineato come le "Frecce Tricolori", “eccellenze del pilotaggio militare italiano”, rappresentino “i valori dell’Aeronautica militare, lo spirito di squadra, la competenza tecnica, manutentiva, industriale per certi aspetti, ed artistica nel vero spirito italiano”.

La serata si è svolta presso lo storico hangar delle "Frecce Tricolori" articolandosi, per la prima volta, in un format assolutamente inedito, responsabile e rispettoso della situazione emergenziale in corso. Presenti all’evento l’assessore alle Risorse agroalimentari, forestali ed ittiche e alla montagna della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Stefano Zannier, in rappresentanza del presidente Massimiliano Fedriga; il sndaco del Comune di Codroipo, Fabio Marchetti ed il comandante del 2° Stormo di Rivolto, colonnello Marco Bertoli; infine, a rappresentare simbolicamente tutti gli appassionati, il presidente del 1° Club Frecce Tricolori, Remigio Villanova supportato da Bruno Di Lenardo, Presidente del vicino Club Frecce Tricolori n° 15 di Codroipo. A costituire la platea, una delegazione di personale del 313esimo Gruppo addestramento acrobatico.

Per una sera, l’hangar della manutenzione del 313esimo Gruppo addestramento acrobatico si è trasformato in uno studio televisivo ove ospitare questo tradizionale quanto storico momento della vita delle "Frecce Tricolori". La serata è stata condotta dalla presentatrice Barbara Pedrotti e ha visto alternarsi sul palco i protagonisti, a terra e in volo, della Pattuglia acrobatica nazionale, a partire dal comandante del 313esimo Gruppo, il tenente colonnello Gaetano Farina che ha evidenziato come le "Frecce Tricolori" siano divenute, in questo periodo di pandemia, “un simbolo identitario di speranza e ripartenza che ha unito tutti gli Italiani sotto il segno del nostro amato Tricolore”; è stata così rievocata l’iniziativa dell’”Abbraccio Tricolore” che visto la Pan sorvolare, dal 25 al 29 maggio scorsi, tutti capoluoghi di regione e la città di Codogno, prima zona rossa di questa emergenza sanitaria. Un’iniziativa nata dalle numerose richieste dai cittadini italiani e voluta dal ministro della Difesa conclusasi il 2 giugno con il sorvolo sull’Altare della Patria in occasione della 74esimo anniversario della Repubblica.

Dopo la presentazione della squadra a terra, è stata poi svelata la formazione 2021 che volerà nell’anno del 60esimo compleanno delle "Frecce Tricolori", nate proprio a Rivolto il primo marzo 1961. Confermate le posizioni-chiave di “Capo formazione” (Pony 1), “1° Fanalino” (Pony 6) e “Solista” (Pony 10) rispettivamente al maggiore Stefano Vit, al maggiore Franco Paolo Marocco ed al maggiore Massimiliano Salvatore. Al termine della sua esperienza con la Pan invece il maggiore Emanuele Savani, impegnato in questi giorni nell’iter propedeutico allo svolgimento del suo prossimo impiego professionale.

Novità della formazione Pan per il 2021, il capitano Alessandro Sommariva, ligure di Genova e pilota di Eurofighter proveniente dal 4° Stormo di Grosseto, base della Difesa aerea; a lui sarà assegnata la posizione di Pony n° 9.

Sorpresa assoluta di questa serata è stata la presentazione della Brochure 2021, legata al 60esimo anniversario della costituzione del 313esimo Gruppo addestramento acrobatico. Si tratta di un’edizione unica nel suo genere, improntata all’idea di un magazine. 120 pagine, il doppio rispetto al consueto, per raccontare le "Frecce Tricolori" di oggi senza tralasciare quanti, in questi anni, ne hanno fatto parte contribuendo così a scrivere la storia della Pattuglia acrobatica nazionale. L’edizione sfogliabile della brochure, in formato digitale sarà disponibile sul portale dell’Aeronautica militare. La brochure 2021 e gli altri prodotti promozionali sono stati realizzati grazie a fondi dedicati della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia nell’ambito della ormai pluriennale collaborazione con l’Aeronautica militare.

L’evento è stato arricchito da numerosi contributi, tra di essi particolarmente significativa la proiezione del promo del documentario “Sessant’anni in volo: la Pattuglia acrobatica nazionale”; realizzato dalla Rai Fvg in collaborazione con l’Aeronautica militare. L’opera, firmata da Antonia Pillosio, è ricca di contenuti inediti e materiale proveniente dagli archivi della Forza Armata e dalle teche Rai.

Come di consueto, non è mancato il momento dedicato ai meno fortunati; la presenza del presidente del 1° Club Frecce Tricolori è stata l’occasione per sottolineare il contributo dei Club Frecce Tricolori fornito in favore dell’iniziativa benefica “Un dono dal cielo”, promossa dall’Aeronautica militare nel 2020.

Nel 2021 i fondi raccolti saranno rivolti, quasi in una ideale continuità con “un dono dal cielo”, verso un’associazione che opera in favore dell’ospedale pediatrico "Burlo Garofolo" di Trieste, la “Abc Burlo”.

In chiusura, il momento tanto atteso della presentazione del poster 2021 della Pan; è stata coì svelata l’immagine che accompagnerà le "Frecce Tricolori" nel 2021, anno del raggiungimento del prestigioso traguardo dei 60 anni dalla loro costituzione. Nel rispetto della tradizione, sentimento che muove da sempre tutti gli uomini e le donne dell’Aeronautica militare, la foto scelta è un omaggio ad un celebre scatto delle "Frecce Tricolori" all’epoca dell'aereo G-91, reinterpretato in una chiave attuale che meglio rappresentasse il dinamismo e la tecnologia che contraddistinguono l’AMI dei nostri giorni.

Questa la formazione Pan 2021 al completo:

Pony 0 tenente colonnello Gaetano Farina

Pony 1 maggiore Stefano Vit

Pony 2 capitano Alfio Mazzoccoli

Pony 3 capitano Federico De Cecco

Pony 4 capitano Pierluigi Raspa

Pony 5 capitano Alessio Ghersi

Pony 6 maggiore Franco Paolo Marocco

Pony 7 capitano Oscar Del Dò

Pony 8 capitano Simone Fanfarillo

Pony 9 capitano Alessandro Sommariva

Pony 10 maggiore Massimiliano Salvatore

Pony 11 maggiore Emanuele Savani.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

red - 1234107

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar