It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Scontri Washington, donna morta era veterana aeronautica

Per 14 anni è stata nelle forze aeree americane

Tutto il mondo sta parlando di quanto avvenuto nel corso della giornata di ieri, mercoledì 6 gennaio 2021, a Washington. I sostenitori dell’ex-presidente americano Donald Trump hanno assaltato Capitol Hill per protesta e non sono mancate le tensioni nemmeno a bordo degli aerei (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). Purtroppo, le vicende della capitale a stelle e strisce hanno avuto delle conseguenze tragiche con 4 vittime totali durante gli scontri con le forze dell’ordine. Una delle persone decedute è Ashli Babbitt, una 35enne che viveva a San Diego e che per 14 anni ha prestato servizio presso la United States Air Force, le forze aeree degli Stati Uniti. 

Viene considerata dunque una vera e propria veterana dell’aeronautica e sulla sua morte si stanno svolgendo degli approfondimenti per ricostruire con maggiore precisione la dinamica. Babbitt sarebbe stata colpita al collo da un proiettile esploso da un agente mentre i manifestanti cercavano di forzare un ingresso per accedere al corridoio del Campidoglio. Ammiratrice incondizionata di Trump, la 35enne ha percorso più di 4 mila chilometri pur di essere presente alla contestazione in cui purtroppo ha perso la vita. I tentativi di un ragazzo di salvarla sono stati inutili, l'emorragia è stata immediata: nel corso dei momenti concitati a Washington ci sono stati anche 13 feriti. Sull'accaduto è già stata avviata un'indagine.

Sr - 1234144

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar